A.M.R.S. SEZIONE DI LAMEZIA TERME IQ8JQ

A.M.R.S. NAZIONALE
SEZIONE DI LAMEZIA TERME IQ8JQ

L’ A.M.R.S. – Associazione Marconi Radioamatori Sperimentatori  – SEZIONE DI LAMEZIA TERME è un’associazione realmente NO PROFIT, l’iscrizione è completamente gratuita, come è gratuita la passione di fare radio, nessuna quota sociale richiesta, chiunque ha la possibilità di fare radio nella  massima libertà assoluta trasmettendo ed effettuando le proprie sperimentazioni sui ripetitori di sezione (RV1 – RV1America – RU15 – RU4 – RU12 Wires-x DR2).

amrs sezione di lamezia terme iq8jq

L’ AMRS sezione di Lamezia Terme presente nel web sin dal primo giorno della sua fondazione ed anche sul 90% del territorio CALABRESE dal punto di vista logistico con i suoi ripetitori .

 

Lamezia Terme (IPA: [laˈmɛʦʦja ˈtɛrme]) è un comune italiano di 70.664 abitanti[1] della provincia di Catanzaro in Calabria.

La costituzione del comune di Lamezia Terme risale al 4 gennaio 1968, a seguito dell’unione amministrativa dei precedenti comuni di Nicastro, Sambiase e Sant’Eufemia Lamezia[2]. È fra i primi 100 comuni più popolosi d’Italia, è il quarto comune[3] della regione per popolazione e l’ottavo per superficie[4]. Per effetto ed a seguito del DPR 21 luglio 1972, il comune di Lamezia ha diritto, nei suoi atti ufficiali, di fregiarsi del titolo di Città.

lamezia termeLa città della piana ha una notevole importanza dal punto di vista agricolo, commerciale, industriale e infrastrutturale per la sua posizione centrale nella regione e il suo territorio pianeggiante. Infatti, è sede del principale aeroporto della Calabria e uno dei primi del Mezzogiorno per traffico passeggeri, di una stazione ferroviaria tra le più importanti della ferrovia Tirrenica Meridionale e di uno svincolo dell’A2 Autostrada del Mediterraneo. Vanta una vivace e rinomata coltivazione dell’olivo da cui si produce l’olio Lametia DOP e un’importante viticoltura dalla quale si ricavano i vini Lamezia DOC.

La città prende il nome dal fiume Amato, un tempo chiamato Lametos, che l’attraversa nella sua parte più periferica. Questo nome fu originariamente dato solo all’ex comune di Sant’Eufemia Lamezia. Con l’unione amministrativa del 1968, si è scelto il nome di Lamezia per l’intera città, a cui è stato aggiunto Terme, per via delle terme di Caronte che si trovano nell’omonima frazione dell’ex comune di Sambiase. (Wikipedia).