A.M.R.S. SEZIONE DI LAMEZIA TERME IQ8JQ

A.M.R.S. NAZIONALE
SEZIONE DI LAMEZIA TERME IQ8JQ

L’ A.M.R.S. – Associazione Marconi Radioamatori Sperimentatori  – SEZIONE DI LAMEZIA TERME è un’associazione realmente NO PROFIT, l’iscrizione è completamente gratuita, come è gratuita la passione di fare radio, nessuna quota sociale richiesta, chiunque ha la possibilità di fare radio nella  massima libertà assoluta trasmettendo ed effettuando le proprie sperimentazioni sui ripetitori di sezione (RV1 – RV1America – RU15 – RU4 – RU12 Wires-x DR2).

amrs sezione di lamezia terme iq8jq

L’ AMRS sezione di Lamezia Terme presente nel web sin dal primo giorno della sua fondazione ed anche sul 90% del territorio CALABRESE dal punto di vista logistico con i suoi ripetitori .

I nostri ripetitori :

Rispettano le nuove normative installati ciascuno in punti logistici ben studiati. Dove finisce la copertura di uno inizia subito dopo quella di un altro . Pianificati ed installati nel pieno rispetto dei gestori di altre regioni. Il radio amatore è un gentiluomo e di fatto installa anche una stazione ripetitrice in modo che questa non vada a disturbarne altri in regioni vicine come nello stesso modo durante lo svolgersi di un qso lascia sempre lo spazio per consentirne l’entrata ad un collega che vuole farne parte. Tutti sistemi nuovi e di ultima generazione su cui viene effettuata una manutenzione continua per garantirne il miglior funzionamento. Tra tutti ricordiamo L’RU12 equipaggiato dal nuovo DR2-X della YAESU sistema WIRES-X operativo anche in modalità analogica. Interconnessi tutti sul CIRCUITO MULTI RETE DIGITALE in Conferenza CALABRIA. Il nostro STAFF lavora X VOI. Troverete informazioni ed aggiornamenti su www.amrs.it

CATANZARO VIBO VALENTIA REGGIO CALABRIA

CATANZARO

RV1: ponte ripetitore (IR8DS) operativo su frequenza 145.575 – shift -600 – tono regionale 107.2 – gestore iz8uzk – copertura Intera Piana Lametina. Modalità FM ANALOGICO connesso nel CIRCUITO MULTI RETE DIGITALE in Conferenza *CALABRIA* .

RV1 America : MONTE BUCOLIA – In Manutensione.

RU12 : Ponte ripetitore (DR-2X YAESU) operativo su frequenza 430.300 +5000 tono regionale 107.2 – Gestore iz8uzk – MODALITA’ AUTO & WIRES-X – connesso nel CIRCUITO MULTI RETE DIGITALE in Conferenza *CALABRIA* .

RU4: Ponte ripetitore operativo su frequenza 430.100 – shift+5000 – tono 107.2 – gestore iz8uzk – Copertura Tirrenica/Ionica – Catanzaro – Sila Piccola (da Locri a Crotone). Connesso nel CIRCUITO MULTI RETE DIGITALE in Conferenza *CALABRIA* .

 

VIBO VALENTIA

RU15 : Ponte ripetitore operativo su frequenza 430.500 +5000 tono 107.2 – gestore iz8uzk – copertura INTERA COSTA TIRRENICA CALABRA – connesso nel CIRCUITO MULTI RETE DIGITALE su conferenza *CALABRIA* – La Radio Tutta Italiana!

REGGIO CALABRIA

RU5 : Ponte ripetitore LOCRI – operativo su frequenza 145.712 -600 tono regionale 107.2 – gestore Aldo iu8jei (ERA LOCRI) – Copertura LOCRI – connesso nel CIRCUITO MULTI RETE DIGITALE in conferenza*CALABRIA*.

 

Progetti :

La sezione AMRS di Lamezia Terme è nata in un momento in cui nel lametino non vi era alcuna realtà radioantistica. Nessun ripetitore operativo in grado di garantire le telecomunicazioni radio in banda UHF ed VHF. Una sezione composta non solo dal direttivo ma che conta ad oggi 153 soci ( ricordiamo l’ultimo iscritto MARCO  Placidi 2E0BJL ). I progetti di sezione sono diversi. La conferenza Guglielmo Marconi, La conferenza AMRS, La Conferenza Calabria, La Dorsale Marconi e per concludere l’ultimo gioiello della famiglia MARCONIANA il CIRCUITO MULTI RETE DIGITALE ( www.calabria-network.it). Il nostro segreto? Bè è molto semlice … IL GIOCO DI SQUADRA. La nostra politica abbraccia associazioni, federazioni, club & privati. A tutti la possibilità di fare radio “ASSIEME” IN MODO GRATUITO perchè FARE RADIO E’ UN DIRITTO DI TUTTI NOI RADIOAMATORI. Tutti protagonisti della stessa passione …… LA RADIO. E’ doveroso ricordare e ringraziare i nostri PARTNER : l’ E.R.A. Sezione di LOCRI IQ8WA, Il RADIO CLUB DELLO STRETTO, COMMUNICATIONS EMERGENCY RESCUE di PAVIA e tutti i gestori dei ripetitori -R e Link Radio -L nel CIRCUITO MULTI RETE DIGITALE IN CONFERENZA CALABRIA. Chiunque voglia aderire non deve fare altro che collegare il proprio ripetitore o link radio in echolink su conferenza CALABRIA. Dal momento che è presente una maglia di sistemi collegati fra loro antenna con antenna è consigliabile lasciare almeno sei secondi tra un passaggio ed un’altro. In questo modo si dà sia la possibilità a qualche nostro collega OM in ascolto di poter entrare in QSO e sia di dare il tempo tecnico ai ripetiroi di staccare. Non ci resta a questo punto di augurarvi una buona permanenza sui nostri sistemi e BUON DIVERTIMENTO.

Lamezia Terme (IPA: [laˈmɛʦʦja ˈtɛrme]) è un comune italiano di 70.664 abitanti[1] della provincia di Catanzaro in Calabria.

La costituzione del comune di Lamezia Terme risale al 4 gennaio 1968, a seguito dell’unione amministrativa dei precedenti comuni di Nicastro, Sambiase e Sant’Eufemia Lamezia[2]. È fra i primi 100 comuni più popolosi d’Italia, è il quarto comune[3] della regione per popolazione e l’ottavo per superficie[4]. Per effetto ed a seguito del DPR 21 luglio 1972, il comune di Lamezia ha diritto, nei suoi atti ufficiali, di fregiarsi del titolo di Città.

lamezia termeLa città della piana ha una notevole importanza dal punto di vista agricolo, commerciale, industriale e infrastrutturale per la sua posizione centrale nella regione e il suo territorio pianeggiante. Infatti, è sede del principale aeroporto della Calabria e uno dei primi del Mezzogiorno per traffico passeggeri, di una stazione ferroviaria tra le più importanti della ferrovia Tirrenica Meridionale e di uno svincolo dell’A2 Autostrada del Mediterraneo. Vanta una vivace e rinomata coltivazione dell’olivo da cui si produce l’olio Lametia DOP e un’importante viticoltura dalla quale si ricavano i vini Lamezia DOC.

La città prende il nome dal fiume Amato, un tempo chiamato Lametos, che l’attraversa nella sua parte più periferica. Questo nome fu originariamente dato solo all’ex comune di Sant’Eufemia Lamezia. Con l’unione amministrativa del 1968, si è scelto il nome di Lamezia per l’intera città, a cui è stato aggiunto Terme, per via delle terme di Caronte che si trovano nell’omonima frazione dell’ex comune di Sambiase. (Wikipedia).