Radio Musica e Parole diventa RADIO UFFICIALE AMRS NAZIONALE

Radio Musica e Parole diventa RADIO UFFICIALE AMRS NAZIONALE

Successi dopo successi L’ AMRS NAZIONALE prosegue il suo cammino….. RADIO EMOZIONI LIVE da Bruxelles diventa RADIO UFFICIALE AMRS NAZIONALE
www.amrs.it
www.musicaeparole.org
PS: Si ringrazia Valter IK7TAB interlocutore ” rapp. di Collaborazione” – Presidente sezione AMRS Provinciale di BARI.

RADIO EMOZIONI LIVE da Bruxelles

È un’emittente privata nata dalla passione di Tony Esposito per la musica e la poesia. Un cammino in continua crescita in tutto il mondo. Una porta aperta che trova interesse e partecipazione.  Questa Radio si propone di “dare voce a chi non l’ha” dando ampio spazio alla cultura, agli artisti e agli eventi, oltre alla forza della musica. Ogni settimana, si alternano Autori che presentano le loro opere: dalla poesia a piccoli racconti, da aforismi a recensioni. Si può partecipare “live”, pubblicizzando on air eventi letterari artistici, e discografici. Un’ulteriore possibilità d’interazione e’ l’accesso al  sito “Musica e parole” dove, nel “Libro degli ospiti”, durante le trasmissioni gli ascoltatori richiedono dediche. Radio Emozioni è un veicolo di visibilità per gli Autori che desiderano venga inserito un proprio e-book audi-visivo personalizzato nella pagina dedicata “Audio Poesie”, nel quale siano presenti le opere lette durante le trasmissioni. In questo modo ogni Autore viene promosso singolarmente e inserito nello specifico elenco alfabetico presente nel sito. Ogni Autore è protagonista non in una sola puntata della trasmissione ma in questo modo resta sempre nei ricordi degli ascoltatori.
Per inviare eventuali contributi o info la email è emozioni33@gmail.com

 

Franco

Chi mi conosce sa. Chi non mi conosce giudica. Chi pensa di sapere tutto di me si illude! Io sono me stesso PUNTO!Mi opprime la malvagità umana. La prevaricazione universale da cui mi sento schiacciato. La gente considera solo il denaro, disposta a prostituirsi. La molla di tutto ciò non è il semplice lavoro finalizzato a garantire il necessario, bensì la vanità e il raggiungimento dei mezzi per realizzarla, pur di sentirsi al di sopra degli altri, spesso ricorrendo a mezzi ignobili per far sprofondare nelle sabbie mobili gli altri quando la propria escalation non riesce. L'ispirazione etica credo sia solo un modello teorico a cui io sono profondamente ispirato e mi duole molto trovarmi immerso in un mondo simile che non riesco ad accettare, pur sapendo che lo dovrei.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento